Seguici:

Benvenuto sul nuovo sito del Comune di Pietraroja

Sito web conforme alle linee guida AgID – Agenzia per l’italia Digitale del Governo Italiano

In Evidenza

Ambiente e Rifiuti, Avvisi, Dal Comune, News, Ordinanze      17 Luglio 2019
Prevenzione incendi

DIVIETO DI BRUCIATURA DI VEGETALI, LORO RESIDUI O ALTRI MATERIALI

con effetto immediato e fino al 30 settembre 2019, il divieto assoluto di bruciatura di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini pubblici e privati, nonché la combustione di residui vegetali forestali, in ragione degli obblighi dettati dalla Legge n. 116 del 11 agosto 2014, art. 14, comma 8.

AVVERTE:

-    la trasgressione di tale divieto sarà punita a norma dell’art. 7 bis del D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.. Ai trasgressori, inoltre, saranno applicate le Sanzioni amministrative previste dalla Legge n. 353/2000 e ss.mm.ii. e da ulteriori disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia;

DISPONE:

  • di dare alla presente ordinanza la più ampia diffusione con affissione di manifesti e pubblicazione della stessa sull’Albo Pretorio on line del Comune;

la sua trasmissione a: Comando Polizia Municipale di Pietraroja – Comando Stazione dei Carabinieri di Cusano Mutri (BN) - Comando Stazione Carabinieri Forestale di Cerreto Sannita (BN) - Prefettura di Benevento.



Ambiente e Rifiuti, Avvisi, Dal Comune, News, Ordinanze      17 Luglio 2019
Prevenzione incendi

Prevenzione degli incendi lungo le strade, nelle campagne e nei boschi.

A TUTTI I proprietari – conduttori - detentori a qualsiasi titolo di aree confinanti con strade, boschi, abitazioni sparse, centri urbani, strutture turistiche-artigianali e industriali, di provvedere, con decorrenza immediata:

  1. alla rimozione dai terreni, per una fascia non inferiore ai 50 metri dalle strade comunali e dai complessi edificati, ogni residuo vegetale o qualsiasi materiale che possa favorire l’innesco di incendi e la propagazione del fuoco;
  2. al decespugliamento laterale lungo le strade (in corrispondenza di strade principali che attraversano comprensori boscati a maggior rischio di incendio - infiammabilità delle specie, esposizione, accumulo di sostanza organica, aree di sosta turistiche…) da effettuare, con mezzi manuali e meccanici, mediante la ripulitura laterale delle strade dalla copertura erbacea ed arbustiva per una fascia non inferiore a 10 mt;
  3. al decespugliamento laterale ai boschi (lungo il perimetro di aree boscate, va creata una fascia di rispetto, priva di vegetazione, tale da ritardare o impedire il propagarsi degli incendi).

A TUTTI I concessionari di impianti esterni di GPL e gasolio, in serbatoi fissi, per uso domestico o commerciale, di mantenere sgombra e priva di vegetazione l’area circostante al serbatoio per un raggio non inferiore a mt. 6,00, fatte salve disposizioni che impongono maggiori distanze. Si richiama, inoltre, l’attenzione sul divieto di gettare dai veicoli in movimento mozziconi di sigaretta su tutte le strade, come disposto dall’art. 15, lettera i) del Codice della Strada.



Avvisi, Bandi, Lavori Pubblici e Urbanistica, News      19 Aprile 2019
lavori pubblici

Il Borgo Ritrovato – Progetto di riqualificazione e recupero del borgo rurale di Pietraroja

PUBBLICAZIONE ELENCO AMMESSI ALLA PROCEDURA DI GARA (art. 29 c. 1 D. Lgs. 50/2016 e art. 120 del D. Lgs. 104/2010)

Procedura Aperta, ai sensi dell'articolo 60 del D.Lgs. n. 50/2016, interamente telematica ai sensi dell'articolo 58 del D.Lgs. 50/2016 con aggiudicazione secondo il criterio dell' offerta economicamente più vantaggiosa per l'Amministrazione Comunale ai sensi dell' articolo 95, comma 2, del D.Lgs. n. 50/2016.

(altro…)



News, Servizi Elettorali      10 Aprile 2019
News, Servizi Elettorali      10 Aprile 2019
Avvisi, Dal Comune, News, Servizi Demografici      8 Aprile 2019
Giudice Popolare

Aggiornamento Albi Giudici Popolari – Biennio 2020-2021

 

Visto l’art. 21 della legge 10 aprile 1951, n. 287, sul riordinamento dei giudizi di assise, sostituito dall’art. 3 della legge 05 maggio 1952, n. 405;

I N V I T A

tutti i cittadini residenti nel territorio del Comune, non iscritti negli Albi definitivi dei Giudici Popolari, che siano in possesso dei requisiti stabiliti dagli artt. 9 e 10 della legge 10 aprile 1951, n. 287, e non si trovino nelle condizioni di cui all’art. 12 della legge stessa, a presentare domanda per l’iscrizione negli elenchi integrativi dei Giudici Popolari di Corte d’Assise o di Corte d’Assise di Appello.

Le domande, indirizzate al Sindaco e corredate dal titolo di studio, dovranno pervenire presso l’Ufficio Elettorale entro e non oltre il 31 luglio del corrente anno.



Dal Comune, News      31 Marzo 2019

Relazione di fine mandato anni 2014-2019

La relazione di fine mandato anni 2014-2019 e’ stata sottoscritta dal Sindaco, Angelo Pietro Torrillo, in data 19/03/2019; la certificazione del Revisore Unico dei Conti, Dott.ssa Ida Coccurullo, e’ pervenuta in data 21/03/2019; i predetti documenti sono stati inviati alla Sezione Regionale di Controllo per la Campana della Corte dei Conti in data 21/03/2019.



Politiche Giovanili, Scuola      15 Marzo 2019

Corsi serali per il conseguimento diploma di maturita’ (Ex Ragioneria ed ex Geometra)

Si rende noto che presso l'Istituto di Istruzione Superiore "CARAFA-GIUSTINIANI", con sede in Cerreto Sannita alla piazza Luigi Sodo n. 2, sono stati attivati dei corsi serali per il conseguimento del Diploma di Amministrazione Finanza e Marketing (ex ragioneria) e di Costruzione Ambiente e Territorio (ex Geometra) per l' a.s. 2019/2020.

Chiunque fosse interessato potra' ricolgersi alla Segreteria Didattica dell'Istituto, aperta tutti i giorni, in orario di ufficio.



Servizi Elettorali      2 Febbraio 2019

Elezioni dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia.

n occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il 26 maggio 2019, i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al Sindaco del comune di residenza, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta entro il 25 febbraio 2019.

(altro…)



Ultime foto pubblicate

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Torna all'inizio dei contenuti